Il Distretto 108L a Rieti: due candidati a confronto

LOGO-HEADER copia

servizio a cura di: Pasqualotto Molino

Monte Porzio Catone, 13 nov. – Il prossimo 17 e 18 novembre, a Rieti, i Lions del Distretto 108L, terranno il congresso d’autunno ed è l’occasione per votare il candidato del Distretto che a Firenze, si confronterà con analoghi candidati provenienti da altri Distretti italiani, per la nomina alla carica di Direttore internazionale. Continua a leggere

I senatori dalla firma facile contro i Massoni, denunciati dal Presidente dell’Associazione “Tenda Rossa Internazionale”

servizio a cura di: Pasquale A. Di Todaro

Roma - Nei giorni scorsi il Presidente dell’associazione “Tenda Rossa Internazio-nale e dell’Organo denominato “Concilium Maximum”, haNuovo documento 2018-09-17 11.35.16 rilasciato formale Procura Legale agli avvocati Luciano Randazzo, con studio in Roma in via Augusto Riboty n.21 e Pasqualfabrizio Alessandro Augusto Francica Maya di Panaia, con studio in Vibo Valentia in via Guglielmo Marconi n.1, affinchè gli stesi possano intraprendere tutte le azioni legali necessarie, in sede Civile e Penale, avverso il Disegno di Legge n. 364 del 24/04/2018.

Continua a leggere

Logo sfondo bianco

Ennesima boutade del ‘cittadino’ Lannutti che incita all’odio verso i massoni pur di dimostrare che politicamente ‘esiste’

                                                                                                  servizio a cura di: Pasquale A. Di Todaro presidente Confederazione “Concilium Maximum”

Roma - La Confederazione massonica “Concilium Maximum”, composta da numerose Obbedienze italiane e straniere, ha dato incarico ad un pool di legali (avv. Luciano Randazzo, avv. Carlo Stancampiano, avv. PasqualFabrizio Fràncica Mayo di Panaia) di verificare gli aspetti Costituzionali, civili e penali del disegno di legge n.364 a prima firma del sen.Elio Lannutti deLogo sfondo biancol M5S che, scimmiottando la famosa legge Anselmi, incita gli italiani all’odio contro i massoni in spregio alle più elementari norme costituzionali che tutelano le associazioni.
Nel ddl, il ‘cittadino’ Lannutti (lo citeremo con questo nome in quanto i grillini si sono definiti sempre “cittadini” e non onorevoli o senatori), chiede che vengano modificate e ampliate alcune norme della legge già esistente ma, quello che più è grave, egli non riesce a distinguere la mafia dalla massoneria che nulla hanno a che vedere fra loro in quanto la mafia, com’è ovvio, non è un’associazione riconosciuta in base all’art.18 della Costituzione ed è estremamente offensivo nei confronti della massoneria. Non riesce a distinguere, inoltre, forse in malafede, che non risponde a verità che gli iniziati non conoscano i gradi ricoperti dai fratelli della loggia e che non conoscano neanche i loro nomi. Continua a leggere

Grande successo della charter del club Lions di Monte Porzio Catone nella splendida cornice di Villa Falconieri in Frascati

9

12

servizio a cura di Giuseppina Molinari

R o m a, 4 giugno 2018 – Nella splendida cornice di villa Falconieri13 in Frascati, sede dell’Accademia “Vivarium novum”, si è svolta in data di ieri, l’annuale charter del club Lions di Monte Porzio Catone cui hanno partecipato anche amici del club Lions di Velletri ed altre personalità lionistiche.

La charter ha avuto inizio con un cicerone d’eccezione nella persona del presidente dell’Accademia “Vivarium novum”, prof. Luigi Miraglia, che ha illustrato ai folti presenti, soci e non, le meravigliose stanze affrescate della villa (e di cui pubblichiamo alcune foto), suscitando, nei presenti, emozioni indescrivibili. Continua a leggere

NESSUN ATTACO CHIMICO IN SIRIA, MA IL PRETESTO HA FUNZIONATO. LA CORRUZIONE DELLA STAMPA E DELLA POLITICA: UN ‘ARMA CHE UCCIDE

servizio a cura di: Elena Quidello

R o m a – Finalmente la verità sull’attacco chimico mai avvenuto. A questa conclusione si deveprofughi con bimbo essere arrivati perché la intervista rilasciata dall’ex ambasciatore britannico in Siria Peter Ford alla BBC deve aver fatto tremare di vergogna sia la May che Trump, i quali per sfuggire alle accuse che ne sarebbero derivate hanno dovuto accettare il racconto dei medici su quanto fosse realmente accaduto. http://yournewswire.com/there-was-no-chemical-attack-say-american-british-journalists-in-syria/ Bambini e adulti, a seguito del fortissimo vento che sollevava polveroni  raggiungendo le gallerie , i fossati o scantinati di fortuna nei quali si erano rifugiati , respirando la polvere mostravano sintomi di asfissia e mancanza di ossigeno. Continua a leggere

“COLLETTIVO OXFORD” DAL TITOLO “ARCAICO E PRESENTE” Oltre: il Tempo, Lo Spazio e il Colore

servizio a cura di Mauro Silani (Promotore culturale e curatore del “Collettivo Oxford”)

idem

La Mostra del “Collettivo Oxford” dal Titolo “ARCAICO E PRESENTE Oltre il Tempo, Lo Spazio e il Colore”, è il primo atto pubblico di questo collettivo e sarà un progetto itinerante nell’ambito nazionale ed internazionale, che presenteremo a tutti i livelli sia istituzionali che privati.

Il Vernissage avrà luogo sabato 14 Aprile 2018 presso L’Hotel Oxford alle ore 18:30 con l’inaugurazione e presentazione delle opere e degli artisti partecipanti, e si concluderà il 12 maggio 2018 Continua a leggere

IL MITO DEI CINQUE STELLE E’ GIA’ FINITO PRIMA ANCORA DI GOVERNARE. AL NUOVO GOVERNO: NO GUERRA ALLA RUSSIA

servizio a cura di: Elena Quidello

R o m a – E’ inaccettabile che i cittadini italiani debbano assistere ad una logorante lotta tra chisalvini di maio deve governare e chi deve rimanere fuori. Il fatto che questa sciocca presa di posizione tra chi ha più diritto dell’altro a prendere le redini del paese venga proprio dai ragazzi pentastellati che vantano di essere il primo partito italiano , è ancor più inammissibile perché è evidente che questi ‘bambocci’, figli di una diversa generazione, la guerra dei nostri padri , nonni e lontani parenti non l’hanno vissuta, né studiata, né compresa , né hanno compreso come la politica italiana dopo la Seconda Guerra mondiale si sia dipanata fino ai nostri giorni tra stragi e omicidi politici mai puniti. Se i 5S lo avessero compreso, avrebbero un atteggiamento conciliante e rispettoso verso tutti quei politici che al governo del Continua a leggere

IL VOTO DEGLI ITALIANI CHE SPAVENTA BRUXELLES! TRA FALSA DEMOCRAZIA E VENTI DI GUERRA L’EUROPA CONTINUA IL SUO ABBRACCIO MORTALE CON LA ‘ELITE’ USA.

servizio a cura di Elena Quidello

dimaio_salvini_lega_m5s_porta_porta_lapresse_2018_thumb660x453Roma, 18 marzo 2018 – L’entusiasmo di Salvini dopo l’esito elettorale, per quanto esagerataelezioni possa sembrare questa constatazione, fa tenerezza. A differenza di Di Maio che, nel suo goffo tentativo di apparire l’uomo del rinnovamento, ricorda continuamente a chi volesse sminuirne il merito, di essere il primo partito della nazione, Salvini gioisce come un bambino che ha voglia di mettersi subito al lavoro per mantenere le promesse che ha pronunciato con sincerità agli italiani. Che il suo entusiasmo possa di colpo trasformarsi in una amara delusione ci rende tutti vulnerabili alla compassione perché mai la sinistra , i federalisti europei , l’oligarchia europea e quella ancor più potente ‘Elite’ Usa che sta già coalizzando Germania, Francia e Inghilterra contro Putin con l’ ormai noto pretesto di una formula accusatoria non provata, si siano dati Continua a leggere

Funzione liturgica per commemorare le vittime dell’usura

stemma1Mercoledì 21 Marzo, alle ore 20, a Roma, in via Sallustiana n. 27 a (distemma fronte Ambasciata Americana), sarà celebrata da Sua Beatitudine Alessandro I (al secolo Alessandro Meluzzi), Primate della Chiesa Ortodossa Italiana Autocefala, la Divina Liturgia per commemorare le vittime dell’usura bancaria. Il Primate sarà coadiuvato dal vicario generale, il vescovo Cosma, dal vescovo del Lazio, Filippo delle Terre di Roma (al secolo Filippo Ortenzi) e dal clero dell’Eparchia del Lazio. Continua a leggere

I centri sociali contro CasaPound. L’ipocrisia, l’omertà e le menzogne della politica sull’immigrazione, generano inquietudine sociale e depressione.

servizio a cura di Elena Quidello

Razzismo: una parola che è stata impropriamente assimilata dalla nostra mente al punto che,casapound non trovando altri modi per esprimere il disagio sociale che la immigrazione ha apportato in ogni paese europeo a causa del numero elevato di immigrati particolarmente di sesso maschile, la si usa inconsapevolmente come l’unica che possa offendere chiunque tenti di spiegare il fenomeno da un punto di vista umano, sociale, politico, quindi da un punto di vista del tutto dissimile da quello che il termine effettivamente significa: disprezzo per la razza. Non esiste Continua a leggere