Archivio mensile:ottobre 2012

Antimafia scopre intrecci tra i Massoni e la ‘ndrina dei Mancuso

Un’inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, scopre intrecci tra massoneria e la cosca della ‘ndrangheta dei Mancuso.

Dalle indagini risulterebbe che la loggia massonica di Paolo Coraci, messinese residente a Roma, aveva indicato i nomi per i consigli d’amministrazione di 15 enti pubblici, tra cui Finmeccanica e Poste, dei quali la loggia, nel 2010, intendeva far entrare persone ritenute ‘gradite’.

Le nomine non si sono concretizzate. Infatti, non ci sono più le logge massoniche di una volta!

Abolito il canone RAI. Uno scherzo?

L’ADUC sta conducendo una battaglia molto incisiva per l’abolizione del canone RAI. Se la Rai, il Governo ed il Parlamento non rispettano le leggi, perche’ dovrebbero farlo gli utenti della Rai continuando a pagare il canone-imposta sulla tv?
Da anni siamo impegnati per l’abolizione di questa imposta e abbiamo sempre invitato i contribuenti a rispettare la legge pagando l’odioso balzello se in possesso di un apparecchio televisivo. Da troppo tempo, pero’, e’ imbarazzante invocare questo rispetto, quando sono le istituzioni per prime a violare la legge. Ecco l’elenco di alcune delle violazioni piu’ eclatanti che riguardano la tv di Stato:  Continua a leggere

60° anniversario di El Alamein: una vergogna dei vertici militari e politici

Il Comandante paracadutista Marcello Morelli, ha scritto una lettera aperta (che integralmente riportiamo), al Generale di Corpo d’Armata  INC. PAR. MARCO BERTOLINI che, in occasione della ricorrenza del 60° anniversario della storica, gloriosa ed eroica battaglia di El Alamein svoltasi presso lo Stadio di Pisa, aveva pesantemente stigmatizzato il comportamento di quei paracadutisti, giunti da tutta Italia e qualcuno anche dall’estero, che avevano “osato” fischiare il Ministro della Difesa reo, insieme al Ministro Terzi e al Governo Monti tutto, di non aver fatto quasi nulla per riportare in Patria i due marò illegalmente detenuti in India solo per aver fatto il loro dovere. Continua a leggere

Pisa impedisce ai parà della Folgore di celebrare El Alamein: Vergogna!!!

Girando su Facebook mi è capitato di leggere la dichiarazione del Comandante della Folgore Marcello Morelli, in ordine  alla celebrazione del  70° Anniversario della Battaglia di El Alamein. Quale il presumibile motivo del contendere? Semplice: visto che i pisani non hanno dimenticato le “salassate” che i paracadutisti della Folgore una cinquantina d’anni fa inflissero ai rossi pisani, questi si vendicano richiudendo in un recinto (lo stadio), i partecipanti al raduno della manifestazione onde evitare che a noi “vecchietti”, fosse fatto del male da parte di facinorosi ma, forse, sarebbe meglio dire che hanno voluto salvaguardare i pisani, non i vecchietti che sanno difendersi molto, ma molto bene, malgrado l’età. Continua a leggere