Archivio mensile:marzo 2015

Il “Fondo Casella”, che eroga la pensione integrativa dei poligrafici, é a rischio? Pensionati romani hanno querelato

servizio a cura di Pasquale A. Di Todaro

Roma, 24 marzo – I lavoratori e i pensionati dei poligrafici sono in subbuglio perché vedono messi in discussione i loro diritti da quando il “Fondo Casella”, che eroga le pensioni integrative,rotativa ha ridotto nel 2014 del 25% e, dal 2015 un ulteriore 25% (pari al 50%) il valore delle pensioni erogate.

Motivo? I fondi a disposizione, per varie ragioni che tenteremo di analizzare, non sono sufficienti a coprire, dicono per un periodo limitato, gli esborsi per gli aventi diritto.

Per questo sono sorti molti comitati, alcuni spontanei, altri capeggiati da ex sindacalisti, ben orchestrati, che stanno facendo l’ammujina come dicono a Napoli, facendo perdere tempo con discussioni sterili, perizie sui bilanci ma, cosa piuttosto inconsueta, consigliano una class action.  Continua a leggere

Service del Club Lions Monte Porzio Catone sul femminicidio

Con la partecipazione di un folto pubblico e alla presenza di numerose autorità lionistiche, civili_MG_3994 e militari, si è svolto presso l’hotel Villa Vecchia in Monte Porzio Catone il service “Stalking e femminicidio: conoscere per evitare”, mirabilmente organizzato, coordinato e condotto, dalla referente del Club Lions Monte Porzio Catone, ing. Monica Coppola.

Dopo i consueti saluti da parte del Presidente del Club, dott. Pasquale A. Di Todaro, ha avuto inizio l’esposizione degli argomenti da parte dei relatori. Continua a leggere